• Smart Bugs

6- Quando Alibut scoprì che esistevano le formiche e i millepiedi

Aggiornato il: 11 lug 2018

di Roberta Durante


Illustrazioni di Francesca Furian

Un giorno, con il sole alto nel cielo, il piccolo Alibut decise che era arrivato il momento di costruirsi un rifugio. Certo, non aspettatevi grandi cose, per un bruchino come Alibut un rifugio di lusso è una tenda fatta con due foglie e due bastoncini! Alibut si mise così alla ricerca del necessario per costruire la sua lussuosa casetta. Per prima cosa trovò dell’umida polvere di colore marrone, ma appena provava a prenderla, quella si sgretolava fra le sue zampine e non ne restava traccia. Provò più volte a catturare manciate di quella polvere marrone ma niente, non ci riusciva proprio. Nel frattempo, da un cumulo di polvere marrone, vide uscire una serie infinita di insettini neri. Avevano qualcosa di familiare ma non osò avvicinarsi per guardarli meglio o fare la loro conoscenza, non gli piacevano e non avrebbe assolutamente voluto averci a che fare. Abbandonò così l’idea di farsi una casetta con quella strana polvere. Poco più in là trovò un pacchettino di radici secche che sembrava proprio fare al caso suo. Sì avvicinò al bottino, quando fece capolino uno strano, stranissimo insetto. Quanti piedi aveva? Si chiese immediatamente Alibut quando lo vide tutto nudo. E in effetti sembrava averne almeno mille. Alibut scappò via veloce e impaurito, in cerca di altri e più fortunati attrezzi per costruire la sua casetta. Dopo un po’ trovò proprio due foglie e due bastoncini e tirò su un bellissima tenda per bruchi. Quando però Alibut entrò nella sua nuova casetta, sentì che gli mancava qualcosa, era sì un rifugio, ma davvero vuoto e poco accogliente. E poi… il frigorifero era completamente vuoto! Mentre il piccolo bruco sospirava per fame e solitudine, sentì bussare alla porta… cioè, al bastoncino:


"Toc toc caro bruchino

è permesso un salutino?

Siamo tante siam formiche

e vogliamo esser tue amiche!

Ti portiamo pane e amore

lo facciam tutte le ore!

Sulla terra o dentro un buco

ogni bruco è benvenuto

e poi guarda chi è venuto!

Forse è meglio che ti siedi

ti presento... Millepiedi"


Alibut non credeva ai suoi occhi, lì fuori era pieno di quegli insettini che aveva appena scoperto essere delle formiche. E queste nuove amiche gli avevano portato tante briciole di pane di benvenuto. Che gentili! Pensò Alibut, e subito si rese conto di quanto fosse sciocco avere paura di chi era diverso da lui. E poi (non ci crederete nemmeno voi!), il caro Millepiedi era venuto da Alibut pronto per piantare mille chiodi alle pareti della casina del suo nuovo amico; dei bei quadri erano l’idea migliore per rendere quel rifugio una casa accogliente dove poter ospitare nuovi amici di ogni tipo.


Ti è piaciuta la storia :) ?

CLICCA QUI PER SCARICARLA

In regalo anche il disegno da colorare!


Copie sono consentite solo per uso personale o educativo. Per qualsiasi altro utilizzo, vi preghiamo di contattarci.

28 visualizzazioni

Smart Bugs s.s.

p.iva: 04659080263

Via Cave, 66

31020 Villorba (TV)

 

© 2014 by Smart Bugs s.s. Proudly created with Wix.com

 

Assistenza kit

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle